Close
Skip to content

AICSBologna against 70La Campagna si sviluppa soprattutto tramite facebook, attraverso fotografie che vedono coinvolti tutti i protagonisti del mondo AICS: i Presidenti dei Comitati regionali e provinciali e tutti i Presidenti dei circoli affiliati; il personale, gli operatori sportivi e sociali, gli atleti, gli artisti e i soci. [foto –  videorassegna stampa]

 

 

 

STOPLogoDef

CAMPAGNA NAZIONALE AICS  

STOP VIOLENCE AGAINST WOMEN

Si sviluppa soprattutto tramite facebook, attraverso fotografie che vedono coinvolti tutti i protagonisti del mondo AICS: i Presidenti dei Comitati regionali e provinciali e tutti i Presidenti dei circoli affiliati; il personale, gli operatori sportivi e sociali, gli atleti, gli artisti e i soci. In sintesi, tutti coloro che hanno intenzione di “metterci la faccia” e di schierarsi apertamente contro la violenza di genere.
E’ stato creato un apposito logo con la parola “Stop” contenuta nell’immagine di una scarpa sportiva rossa (dove si unisce la matrice sportiva dell’AICS con il simbolo della lotta alla violenza sulle donne) e al di sotto la scritta “Stop Violence Against Women”. Le foto simboleggiano, a livello nazionale, l’impegno quotidiano dell’AICS nel contrastare ogni forma di violenza e discriminazione, promuovendo quei valori di unione, di partecipazione e di uguaglianza che da sempre la caratterizzano.

La campagna intende puntare sulla forza virale del messaggio sfruttando la libera circolazione in rete. E’ in programma anche la realizzazione e la stampa di manifesti con il logo della campagna da distribuire ai Comitati AICS sul territorio italiano.
Invito ai Comitati AICS ed ai circoli aderenti ad utilizzare il logo “Stop Violence Against Women” nelle iniziative, nei campi da gioco, nelle palestre, sensibilizzando i cittadini al tema.

Le foto verranno inoltre raccolte e pubblicate all’interno di “photobook” che verrà successivamente distribuito ai Comitati e a coloro che possono essere interessati.

 

[Foto conferenza stampa]

2015-11-16 18.23.03 Custom

2015-11-16 18.24.54 Custom

2015-11-16 18.26.11 Custom 

[Video Conferenza Stampa]

video conf 450

 

[Foto campagna]

{gallery}against2015{/gallery}

 

Rassegna stampa

Molea (Sc): bene governo su Fondo centri antiviolenza (pdf)
(ER) DONNE. DA BOLOGNA VIA A CAMPAGNA AICS CONTRO LA VIOLENZA [Dire]
(ER) DONNE. DA BOLOGNA VIA A CAMPAGNA AICS CONTRO LA VIOLENZA – 2 [Dire]
Violenza donne: atleti in foto per Aics contro abusi  – Al via campagna su Facebook ‘Stop Violence Against Women’ [Ansa]
Anche dallo sport la denuncia contro la violenza sulle donne [Radio Città Fujiko]
Speciale TG3: Campagna AICS ‘Stop Violence Against Women’
La campagna virale dell’Aics – Foto su facebook contro la violenza alle donne [Resto del Carlino]
Basta violenza sulle donne, lo sport scende in campo [Corriere dello Sport – Stadio ]

 

________       ______________

 

AL VIA LA CAMPAGNA AICS “STOP VIOLENCE AGAINST WOMEN”

E’ partita la campagna di sensibilizzazione “Stop Violence Against Women”, nata dall’esigenza avvertita dall’AICS di far sentire la propria voce nella lotta contro la violenza sulle donne.

La campagna si sviluppa via internet, in particolare via Facebook, attraverso fotografie che vedono coinvolti tutti i protagonisti del mondo AICS: i Presidenti dei Comitati regionali e provinciali e tutti i Presidenti dei circoli affiliati; il personale, gli operatori sportivi e sociali, gli atleti, gli artisti e i soci. In sintesi, tutti coloro che hanno intenzione di “metterci la faccia”.

Le foto simboleggeranno, a livello nazionale, l’impegno quotidiano dell’AICS nel contrastare ogni forma di violenza e discriminazione, promuovendo quei valori di unione, di partecipazione e di uguaglianza che da sempre la caratterizzano.

Vi chiediamo quindi di offrirci il vostro contributo, inviandoci le vostre foto e diffondendo la notizia all’interno delle Associazioni di cui fate parte.

Cosa fare in concreto?

/ Stampate a colori il logo “Stop Violence Against Women” che si trova cliccando qui

/ Tenete in mano il foglio stampato a colori con il logo della campagna e… scattate una foto!

/ Inviate la foto e il logo del vostro circolo all’indirizzo mail: womenaics@gmail.com.
Importante: segnalare il nominativo della/e persona/e fotografata/e.

Tutte le foto che ci arriveranno andranno ad arricchire la bacheca della community Facebook, il cuore virtuale della campagna: https://www.facebook.com/aicstopviolence/?fref=ts
L’iniziativa permette di dare visibilità a tutte le associazioni AICS radicate sul territorio, interessate a schierarsi a favore di un’iniziativa di alto valore sociale

Speriamo vivamente di poter contare sulla vostra collaborazione, sul vostro impegno, sui vostri volti.

GRAZIE!!!