aicsbologna

Seguici su Facebook Follow me Seguici su Instagram

BANDO SERVIZIO CIVILE REGIONALE 2019

SHARE ON FACEBOOK
servizio civile 70x70
 Dal 12 giugno al 12 luglio 2019 è aperta la selezione per 3 posti di servizio civile regionale all'AICS Bologna 
 
 
 
 
PROGETTO AICS "Rochi Giò: la cultura incontra lo sport"
 

SEDE DI ATTUAZIONE PROGETTO: via San Donato 146 2/c - 40127 Bologna

Numero dei giovani da impegnare nel progetto: 3

Numero ore di servizio settimanali dei giovani: 20

Giorni di servizio a settimana dei giovani previsti dal progetto: 5

Durata complessiva del progetto in mesi: 8

Compenso mensile: 347,10 euro

 

REFERENTE PER INFORMAZIONI 

Nome: Francesca Brunetti

Telefono: 051-503498

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

SEDE E ORARI PER CONSEGNA DOMANDA: via San Donato 146 2/c, 40127 Bologna

oppure tramite PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SITO WEB: www.aicsbologna.it

 

 DATA, ORARIO, SEDE SELEZIONI: lunedì 15 luglio dalle ore 10.00 alle ore 13.00 – sede AICS, via San Donato 146 2/c, 40127 Bologna. 

 

 OBIETTIVI DEL PROGETTO: implementare il sistema di attività per giovani, stranieri e non, in modo che questi possano frequentare una serie di strutture affiliate all’Ente o direttamente gestite, partecipare a progetti di affiancamento sociale e orientamento al lavoro e a laboratori educativi-creativi-culturali; contrastare fenomeno di abbandono scolastico o favorire il rientro in percorsi scolastici/formativi da parte dei destinatari di progetto; favorire la partecipazione della cittadinanza (e dei giovani) alle iniziative culturali, di animazione del territorio, ricreative e sportive organizzate da AICS; proseguire le attività legate alla gestione del blog e della pagina facebook di Rochi Giò e di Kerouac libri e bicchieri, arricchendola con le informazioni sulle iniziative culturali e ricreative di animazione del territorio che verranno organizzate.

 

ATTIVITÁ DEI GIOVANI IN SCR: organizzazione delle attività inerenti percorsi individuali di orientamento al lavoro-tirocini/affiancamento sociale/laboratori educativi-creativi-culturali dei destinatari progetto; accoglienza dei giovani che parteciperanno alle attività nelle strutture AICS che aderiscono al progetto per l’introduzione alle attività; presenza alle riunioni per la scelta e la pubblicazione dei contenuti sui blog Kerouac libri e bicchieri e Rochi Giò: eventuale scrittura articoli, aggiornamento delle pagine facebook dell’Ente e presenza alle riunioni per il monitoraggio delle attività; assistenza nell’organizzazione iniziative culturali, di animazione del territorio, ricreative e sportive, ad alto contenuto formativo ed educativo rivolte in particolare ai giovani, ma in generale a tutta la cittadinanza e nelle attività di promozione dell’Ente; produzione di materiale fotografico durante le iniziative e gli eventi realizzati per documentare il lavoro svolto; realizzazione del materiale promozionale cartaceo e multimediale; diffusione del materiale tramite social network e mailing list.

 

CRITERI DI SELEZIONE:

La prova di selezione consiste in un colloquio, che si suddivide in due parti: la presentazione di una situazione/caso e le aspettative del candidato; inoltre verrà valutato il curriculum vitae.

La Commissione selezionatrice assegnerà ai candidati i seguenti punteggi:

 

1. max punti 80 per la presentazione di una situazione/caso,

2. max punti 10 per le aspettative,

3. max punti 10 per i titoli di studio.

 

Il punteggio massimo ottenibile dalla somma dei singoli punteggi di cui ai punti 1., 2. e 3. è 100.

 

 Non si individua un punteggio minimo per ottenere l’idoneità, pertanto la graduatoria sarà composta dai nominativi di tutti i candidati che si sono presentati all’incontro di selezione e comprenderà idonei selezionati, idonei non selezionati e di seguito gli esclusi dalla selezione.

 

EVENTUALI CONDIZIONI DI SERVIZIO ED ASPETTI ORGANIZZATIVI:

Disponibilità a spostamenti con mezzi pubblici o accompagnati da operatori dell’Ente. Gli spostamenti riguardano il raggiungimento: delle zone della città/provincia in cui si trovano le strutture delle associazioni affiliate AICS/direttamente gestite da AICS che hanno aderito e che aderiranno al progetto, delle zone della città dove svolgere le attività di promozione di progetto, in occasione di iniziative e manifestazioni relative al progetto Rochi Giò: la cultura incontra lo sport.

Flessibilità oraria per la diretta partecipazione alle attività del progetto qualora si realizzino durante il fine settimana e nelle ore serali.

Disponibilità a partecipare ad attività di sensibilizzazione e promozione del SCR in giorni festivi, in orari flessibili e diversi dal normale orario di servizio, con spostamenti su tutto il territorio provinciale.

Flessibilità oraria e disponibilità a spostamenti presso sedi dislocate su tutto il territorio provinciale anche per la formazione generale.

La flessibilità oraria è da intendersi comunque sempre nell’ambito delle ore obbligatorie da fare durante la settimana, mai ore eccedenti.

Si precisa che gli spostamenti e la flessibilità oraria saranno richiesti ai giovani secondo le disposizioni rispettivamente del paragrafo 6.2 e dell’art. 7 del D.P.C.M. 14/01/2019 e che eventuali richieste di disponibilità a prestare servizio in giorni festivi saranno compensate mantenendo inalterato il numero dei giorni di servizio settimanali previsto a progetto.

 

CARATTERISTICHE CONOSCENZE ACQUISIBILI:

ai volontari inseriti nel progetto verrà rilasciato un attestato specifico da parte del CPIA Metropolitano di Bologna, soggetto giuridico pubblico, che, da statuto, si occupa di istruzione degli adulti, apprendimento permanente, lettura dei fabbisogni formativi, orientamento e ri-orientamento formativo, nonché di attività riconducibili alla valutazione e al bilancio di competenze.

Le competenze che verranno acquisite dai giovani svolgendo le attività di progetto sono legate alle competenze chiave di cittadinanza di cui al D.M. n. 139 del 22 agosto 2007 del MIUR, ovviamente nello specifico di progetto, considerando anche la formazione specifica e competenze trasversali: progettare (elaborare e realizzare attività riguardanti il progetto, stabilendo obiettivi realistici e priorità), comunicare (comunicare in modo chiaro e coinvolgente, verso diversi tipi di destinatari, organizzare un discorso, anche scritto, presentare un progetto tramite public speaking), collaborare e partecipare (interagire nel gruppo di lavoro, comprendendo i diversi punti di vista e valorizzando le proprie caratteristiche), agire in modo autonomo e responsabile (sapersi inserire in modo attivo e consapevole all’interno del gruppo di lavoro dell’Ente), risolvere problemi (analizzare le situazioni e proporre soluzioni).

 

 PRINCIPALI CONSIGLI PER CANDIDARSI A QUESTO PROGETTO:

 Sono fortemente richiesti IMPEGNO, DEDIZIONE, RESPONSABILITA’, PROATTIVITA’ e FLESSIBILITA’. 

E’ richiesta disponibilità ad effettuare prevalenti lavori di ufficio (organizzazione iniziative previste dal progetto e attività di promozione dell’ente, riunioni organizzative, realizzazione materiale promozionale, ecc…).

 

SCARICA E COMPILA I MODULI DI DOMANDA A QUESTO LINK:

 http://www.serviziocivile.cittametropolitana.bo.it/Engine/RAServePG.php/P/287611310600/T/BANDO-SERVIZIO-CIVILE-REGIONALE-2019 


Si terrà un INCONTRO INFORMATIVO mercoledì 19 giugno alle ore 15.00 in via San FELICE 25 Bologna. Saranno presenti gli enti e sarà possibile parlare con loro per conoscere cosa fanno e cosa propone il progetto.  

 

musica crop sport crop cultura crop
ambiente crop corsi crop sociale crop
centri estivi vivere crop vuoto crop 01


emilbanca 015 2 420

camera sud new

 

 

 

naturasi 15 180

ok publicita4 180