aicsbologna

Seguici su Facebook Follow me Seguici su Instagram

Oriano Casoni ci ha lasciati

SHARE ON FACEBOOK

oriano 70Giovedì 7/2/19 Oriano ha terminato il suo percorso terreno - Lunedì mattina (11/2/19) a Castenaso (Bo) si svolgerà il funerale di Oriano

 

 

 

Oriano Casoni ci ha lasciati

ORIANO CASONI

Giovedì 7/2/19 Oriano ha terminato il suo percorso terreno.
Lunedì mattina (11/2/19) a Castenaso (Bo) si svolgerà il funerale di Oriano .
- Dalle 8,30 alle 10,30 si potrà salutare Oriano presso la camera ardente del cimitero (via XXI Ottobre);
- Alle 11,00 messa presso la chiesa S.Giovanni Battista di Castenaso (Via Tosarelli 71);
Oriano verrà cremato a Molinella e le sue spoglie riposeranno presso il cimitero di Castenaso.
La famiglia ha pensato ad una raccolta fondi per l’associazione della stadura del museo della civiltà contadina di Bentivoglio. Lo stemma dell’associazione e’ la stadura donata al museo negli anni ‘7O dalla famiglia Casoni Marino e Gualtiero.

A metà degli anni 80 diventa Segretario Regionale AICS e Consigliere presso il Comitato Provinciale di Bologna. In questi ruoli si occupa di seguire la corrispondenza e l'attività dei vari Comitati provinciali. Sotto la sua direzione, tra il 1988 e il 1989, viene inaugurata la prima sede del Comitato Provinciale di Bologna, in via Valparaiso 9 (dove prima si trovava la sede del Circolo 1984).

Ben presto assume un ruolo rilevante nella Direzione del Comitato Provinciale di Bologna. Fondamentale il suo lavoro per quanto riguarda l’organizzazione delle attività dei circoli (tra le più significative: la ginnastica per anziani, i corsi di nuoto e successivamente l’attività con i centri estivi).

Durante il suo mandato come Presidente del Comitato provinciale s’intensifica, inoltre, la relazione con l’amministrazione comunale grazie alle nuove norme sulla gestione degli impianti natatori (1992) che, da comunale diretta, diventa pubblica e affidata agli enti di promozione sportiva.

Con la gestione degli impianti le associazioni crescono. Aumenta il numero dei tesserati, si gestiscono direttamente i corsi (con un ritorno economico) e cresce la qualità e la professionalità di dirigenti, collaboratori, tecnici e atleti. AICS Bologna diventa parte fondamentale di questa “rivoluzione”. Tutto questo grazie, per l’appunto, all’esperienza maturata da Oriano in questo campo.

In questo modo l’attività di AICS Bologna viene finalmente riconosciuta dall’amministrazione comunale divenendo così uno dei più importanti enti di promozione sociale e sportiva della città.

 

oriano 1

oriano2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

musica crop sport crop cultura crop
ambiente crop corsi crop sociale crop
centri estivi vivere crop vuoto crop 01


emilbanca 015 2 420

camera sud new

 

 

 

naturasi 15 180

ok publicita4 180