aicsbologna

Seguici su Facebook Follow me Seguici su Instagram

Private Eye / Green Vibes

SHARE ON FACEBOOK

barac 12luglio2018 70Private Eye, il party che dal 2011 abita luoghi inediti tra Bologna e la Riviera Romagnola, sbarca nel giardino del Baraccano con un nuovo formato che prende spunto dai #picnic party di Chicago, tra #musica, #cibo, #intrattenimento e #convivialità. - giovedì 12 luglio dalle ore 19:00

 

 

 

barac 12luglio2018 550

Private Eye / Green Vibes
giovedì 12 luglio dalle ore 19:00 alle ore 01:00

Private Eye, il party che dal 2011 abita luoghi inediti tra Bologna e la Riviera Romagnola, sbarca nel giardino del Baraccano con un nuovo formato che prende spunto dai #picnic party di Chicago, tra #musica, #cibo, #intrattenimento e #convivialità.

L’idea è semplice: si comincia nel tardo pomeriggio in un’atmosfera rilassata tra veri e propri pic nic improvvisati dove ognuno può portarsi da casa le lenzuola per stendersi e il cibo (ma non le bevande) e si continua alzando gradualmente il volume e il ritmo della musica per ballare fino a notte. E se non vuoi portarti dietro nulla, nessun problema: ci pensiamo noi, ricordati solo di arrivare presto per non rischiare di rimanere senza!

Scopri l'ambientazione country chic che abbiamo in serbo per lo splendido giardino del Baraccano, riportato agli antichi fasti dall'AICS di Bologna e sede della Casa delle Associazioni, e balla al ritmo della frizzante selezione musicale della fashion-dj milanese Giulia Centofante e del direttore artistico di Robot Festival, Marco Unzip.

Ingresso gratuito, è sufficiente registrarsi su Eventbrite (http://bit.ly/PrivateGreenVibes) per ricevere l'invito valido per 2 persone.

 

ARTIST INFO

GIULIA CENTOFANTE
Veneta based in Milan, Giulia inizia le sue serate ai Magazzini Generali e come resident agli eventi MTV Italia.
Parallelamente alla scena clubbing Giulia approfondisce l'ambiente fashion e streetwear milanese, dalle sonorizzazioni ai dj set per brand di moda. Solo per citarne alcuni: Prada, Miu Miu, Raf Simons, La Perla, Etro, Diesel, Nike, Moschino, Stone Island ecc.

MARCO UNZIP
Come dj non di discute: dai tempi del Link di via Fioravanti alla residenza al Cocoricò, dalla celebre serata “Playhouse” del Kindergarten al Bar25 e al Watergate di Berlino, dalle domeniche in spiaggia dello Zanzibar a Marina di Ravenna alla Serra Elettrica dei Giardini Margherita di strada ne ha fatta, eccome; ma è anche un promoter di successo, tanto è vero che, tra le altre cose, è il direttore artistico di Robot Festival e un fertile producer - da ultimi l'EP “Lost in my Space” uscito sulla label bolognese Random Numbers e il progetto To-Co insieme a Tobi Neumann che ha visto nel 2016 il suo esordio discografico sulla label tedesca Haunt Music di Mike Shannon.
I suoi dj set sono sempre una piacevole sorpresa ed un viaggio nel meglio che la musica elettronica può proporre fra house e ritmi spezzati, techno e dub in un percorso di altissimo spessore come una sorta di prolungamento operativo ed applicato della direzione artistica del festival.

evento facebook
https://www.facebook.com/events/1064895906984739/

 

 

 

 

 

musica crop sport crop cultura crop
ambiente crop corsi crop sociale crop
centri estivi vivere crop vuoto crop 01


emilbanca 015 2 420

camera sud new

 

 

 

naturasi 15 180

ok publicita4 180