aicsbologna

Seguici su Facebook Follow me Seguici su Instagram

Volley - Finale Campionato Under 14 - Trionfa Vis Trebbo

SHARE ON FACEBOOK

IMG 7857-70Nel Campionato Under 14 la Pallavolo Vis Trebbo conferma i favori del pronostico e con l’undicesimo successo in altrettante gare disputate fa sua la finalissima.

 

 

IMG 7857-550

 

Volley - Finale Campionato Under 14

Trionfa Vis Trebbo

Nel Campionato Under 14 la Pallavolo Vis Trebbo conferma i favori del pronostico e con l’undicesimo successo in altrettante gare disputate fa sua la finalissima. Le trebbine di Pasqualino Celico e Nicoletta Martinelli hanno ragione del Monterenzio Volley con il punteggio di 3 a 0.

Dopo un inizio di primo set equilibrato le trebbine prendono il largo fino al 22 a 5, con Monterenzio che fatica a reagire nonostante i continui incitamenti della “superpresidentessa” Silvia Zanasi. Trebbo si addormenta un po’ e consente a Monterenzio di recuperare qualche punto fino al 25/12 finale.

Monterenzio però è rientrato in partita, si è registrato in campo e ha ritrovato la voglia di lottare. Il secondo set lo vede addirittura in vantaggio 15 a 14, grazie alla buona prova in attacco di Eleonora #8, quando Trebbo spende il time-out e due cambi. La sosta e le sostituzioni sortiscono l’effetto auspicato da Celico. Trebbo si riporta avanti sul 17 a 16, per poi piazzare il break decisivo e concludere il set sul 25 a 18.

Il terzo set vede Monterenzio reggere fino al 5 a 7; da quel momento la Pallavolo Vis Trebbo conquista qualche punto ad ogni turno di servizio fino al 25/12 finale, con Monterenzio che non cede, ma che fatica a trovare le sicurezze del set precedente.

Merito a Trebbo, formazione di buonissimo livello e dotata di numeri e qualità importanti, che sa quando è il momento di spingere sull’acceleratore. Merito a Pascu e Nico che hanno forgiato una squadra rendendola mentalmente forte, ben organizzata e con importanti combinazioni di squadra ed individualità. Vorrei però spendere una parola anche per Monterenzio. Rispetto ad altre partite che mi hanno visto spettatore, l’ho trovato in crescita. I numeri non sono dalla loro parte, ma se riusciranno ad essere squadra per tutta la partita potranno certamente togliersi buone soddisfazioni.

Menzioni speciali
Così come domenica scorsa, in occasione delle finali U19, quando fu Giorgia – il capitano dell’Alce Nero Monterenzio – a sollevare due trofei, anche Marzia ha avuto questo onore.

Marzia Cavicchi #1, oltre a ricevere il trofeo per la vittoria del Campionato, è stata premiata quale miglior giocatrice del torneo U14.

Premiazione meritata per l’impegno che Marzia mette in ogni allenamento, per la costanza e per qualità tecniche che le possono consentire di ricoprire vari ruoli. Pascu ha sottolineato questo impegno della capitana come esempio per le compagne.

La foto di Marzia con i suoi allenatori è dimostrazione di quanto un lavoro ben impostato ed insegnato ad atlete sempre disponibili a mettersi in gioco dia sempre risultati e gratificazioni.

Al termine della gara un premio speciale viene assegnato anche a Margherita #10 del Monterenzio Volley, la giocatrice più giovane in campo in questo torneo con i suoi 10 anni. Brava Margherita, continua così, con il sorriso, la curiosità e la voglia di imparare.

Termino con un ringraziamento alla Pallavolo Vis Trebbo, la Società per cui mi onoro di allenare. Organizzazione perfetta, una grande famiglia che si stringe sempre attorno alle proprie squadre e non fa mai mancare il proprio supporto.

Un sincero ringraziamento a Marco Diolaiti che sul seggiolone arbitrale ha assicurato qualità e competenza al servizio delle squadre e, in questo caso, della pallavolo AICS.

Finale 3°/4° posto
Il compito di aprire il pomeriggio di gare spettava alla nostra formazione U14, AICS Volley Bologna, che si giocava il podio con l’Argile Volley. Partiva forte l’Argile di Massimo Zagaglia, con due set pregevoli in difesa e in attacco. Pregevole un attacco in parallela di Sara #14 nel secondo set, ma con tante altre buone giocate da parte di tutta la squadra. AICS Volley appariva contratta e, forse, pagava il mancato approdo alla finale a causa della brutta gara della domenica prima con Monterenzio. 25/22, 25/13 per Argile che aveva in mano la partita.

I cambi del terzo parziale, e le parole di Roberta Scanferlato, hanno consentito alle nostre ragazze di rimettersi in carreggiata, vincendo il terzo a 11 e il quarto a 17. Esattamente come una settimana prima spettava al tie-break dover assegnare il podio. AICS Volley, sulle ali dell’entusiasmo per aver completato la rimonta, non calava la concentrazione e vinceva di slancio anche il quinto set con il punteggio di 15/7.

Brave ragazze, per noi di AICS è il primo trofeo della nostra giovane storia da mettere in bacheca. Prendiamolo come punto di partenza per continuare ad allenarci con il massimo impegno e continuità.

http://www.aicsvolleybologna.it/finale-campionato-u14/

 

 

musica crop sport crop cultura crop
ambiente crop corsi crop sociale crop
centri estivi vivere crop vuoto crop 01


emilbanca 015 2 420

camera sud new

 

 

 

naturasi 15 180

ok publicita4 180