aicsbologna

Seguici su Facebook Follow me Seguici su Instagram

Bronzo di Anna Doffini alla Coppa Italia 2013

SHARE ON FACEBOOK

 

 

 

Bronzo di Anna Doffini alla Coppa Italia 2013

Lo scorso fine settimana circa quattrocento atleti si sono dati battaglia sul tatami allestito presso il Centro Olimpico Federale di Ostia, in occasione della fase della Coppa Italia 2013 di Judo. Gara riservata alle classi Junior e Senior, tradizionale appuntamento di fine stagione che si sta progressivamente trasformando in un vero e proprio Campionato Italiano.

La compagine bolognese della Dojo Equipe ha qualificato a questa finale ben 6 atleti, risultando di gran lunga il migliore team della provincia di Bologna per quanto riguarda il Judo di alto livello.

Spicca fra tutti la medaglia di bronzo conquistata da Anna Doffina, seguita dal 5° posto di Chiara Meucci, per gli altri 17° posto per Ares Zanella, Alessia Grazia e Lorenzo Soverini, 34° posto per Daniele Ricci, mentre Gheorghe Rotaru non ha potuto partecipare alla finale per problemi di lavoro.

Gli atleti sono stati accompagnati dal direttore tecnico della Dojo M° Paolo Natale e dal Presidente della società bolognese M° Laura Di Toma.

Finisce così la maledizione del quinto posto per Anna Doffini che dopo cinque finali consecutive fra Campionati Italiani Assoluti e Coppa Italia, dove Anna si è sempre fermata ai piedi del podio, ha finalmente conquistato un meritatissimo bronzo in questa edizione della Coppa Italia nella categoria dei 48Kg. Una bella soddisfazione per la giovane biologa ferrarese che da oramai sette anni si è trasferita a Bologna per studiare e per coltivare la sua grande passione sportiva, allenandosi con sacrificio anche due volte al giorno presso il centro di specializzazione della Dojo Equipe, rimanendo legata al team bolognese anche dopo il conseguimento della laurea.

La gara di Anna inizia nel migliore dei modi con i primi due incontri vinti in maniera perentoria per Ippon. Il primo ed unico stop arriva in semifinale, dove Anna si è fatta sorprendere in un’azione a terra, terminata con una leva articolare, da Ilaria Ugon, forte atleta campana che poi andrà a conquistare il titolo. L’ennesima sconfitta in semifinale avrebbe potuto fiaccare il morale di Anna, facendo riemergere i fantasmi delle precedenti medaglie perse sul filo di lana, ma così non è stato, ed Anna è stata finalmente protagonista in positivo della finale per il terzo posto, venendo a capo di una gara molto equilibrata e tattica contro l’atleta lombarda Sara De Zordo.

Da menzionare anche la gara di Chiara Meucci che si deve accontentare del 5° posto finale nella categoria dei 78Kg, battuta nella gara valevole per la medaglia di bronzo, dalla torinese Rosetta Melora, atleta titolare della nazionale italiana juniores. Ma i rimpianti di Chiara sono tutti nell’incontro perso nei quarti di finale contro la lombarda Angela Della Corte. Un incontro ampiamente condotto da Chiara che però cade in una distrazione che le risulterà fatale e che la relegherà alle fasi di recupero.

Poca fortuna per gli altri atleti bolognesi della Dojo, che incappano per varie ragioni in una giornata storta, ottenendo dei risultati ampiamente al disotto delle loro possibilità.

Fabio Fabbroni
Addetto Stampa Dojo Equipe Bologna ASD
+39 333 7690122

image001 Custom