aicsbologna

Seguici su Facebook Follow me Seguici su Instagram

SPECIAL PROVIDENCE + PROPHEXY live

SHARE ON FACEBOOK

locomotic 10ott2014 70LOCOMOTIV CLUB - venerdì 10 ottobre 2014 - a seguire B.U.M. presenta BASS GENERATION LESSON #3

 

 

locomotic 10ott2014 550

venerdì 10 ottobre 2014
SPECIAL PROVIDENCE + PROPHEXY live
a seguire B.U.M. presenta BASS GENERATION LESSON #3

> apertura porte ore 21:00
> PROPHEXY on stage: 21:30
> SPECIAL PROVIDENCE on stage: 22:50
> ingresso 10€
> tessera AICS obbligatoria (8€)
> a seguire dalle 00:30 B.U.M. presenta BASS GENERATION LESSON
_________________________________________

SPECIAL PROVIDENCE:

Con il loro virtuosistico ma accattivante stile, gli ungheresi Special Providence sono una delle band strumentaii più note nella regione dell’Europa centro-orientale. Privilegiando comunque sempre la composizione musicale rispetto all’individualismo virtuoso, la band ha creato uno stile unico, una miscela di jazz moderno, progressive rock / metal ed elettronica . A tutto ciò si accompagna una presenza dinamica dinamica sul palco che rende le loro esibizioni live un’esperienza entusiasmante. Gli Special Providence si sono esibiti al London Jazz Festival, Festival Crescendo, ProgSud, Prog-Résiste e in innumerevoli altri concerti in tutto il mondo: Giappone, Inghilterra, Francia, Germania, Danimarca, Paesi Bassi, Svizzera, Belgio, Ungheria, Austria, Slovacchia, Romania, Repubblica Ceca, Serbia, Sud America, ecc
Dopo l’uscita del loro primo album nel 2007, intitolato “Space Café”, sono stati invitati ad andare in tour con la nota band Jeff Andrews Trio. Nel dicembre 2008 esce il loro secondo album dal titolo “Labyrinth”, che ha raccolto elogi da pubblico e critica di tutto il mondo. Musea Records, una delle più grandi etichette progressive, ha distribuito gli album della band in 15 paesi a partire dal 2010, lo stesso anno viene pubblicato il loro primo DVD intitolato “Something Special“. Nel gennaio 2012 la band ha pubblicato il terzo album “Soul Alert”, che è stato ad oggi la loro produzione più acclamata.
Questo album ha determinato una vera svolta nella vita della band, ha entusiasmato la critica e occupato il 1 ° posto nella classifica della statunitense Gagliarchives Progressive per 9 settimane. Dopo aver conquistato anche il pubblico giapponese alla fine del 2012, la band ha realizzato un tour con gli svedesi Beardfish in Europa nell’autunno del 2013. Il prossimo album è previsto in uscita nell’autunno 2014.

Ádám Markó – drums
Attila Fehérvári – bass
Márton Kertész – guitar
Zsolt Kaltenecker– keyboards

PropheXy

mix di intricate texture e tempi impazziti
altamente melodico e psichedelico
un essere geneticamente modificato fatto di Pro-Aggressive Rock.

I PropheXy si inseriscono nel panorama musicale del Progressive Rock italiano ed europeo con la partecipazione al tributo ufficiale italiano ai King Crimson (“The letters: an Italian unconventional guide to King Crimson”) edito nel 2005 dalla Mellow Records e che vede la partecipazione, tra gli altri, del pianista Stefano Bollani.
La rielaborazione di “The great deceiver” ottiene favorevoli consensi da parte degli appassionati e degli addetti ai lavori. La stessa fortuna riscuote “Scartomanzia”, il promo autoprodotto datato 2006. È tramite questo lavoro che il gruppo riesce ad aggiudicarsi il primo posto nella sezione rock della rivista Acid Jazz che pubblicherà il brano “Plasticosmic” nella compilation allegata al numero di agosto 2006.
Sono di questo periodo anche le collaborazioni con Anekdoten (SWE), Sleepytime Gorilla Museum (USA), Holding Pattern (USA), Le Orme, Deus Ex Machina, Freak Antoni degli Skiantos, Maschera di Cera.
Il solidificarsi della formazione ottenuto attraverso le numerose esibizioni live in versione elettrica ed acustica porta alla realizzazione dell’ album “Alconauta”, prodotto, registrato e mixato autonomamente dai PropheXy.
Promuovendo “Alconauta”, i PropheXy si esibiscono live in diversi festival tra cui l’ExProg 2010 e l’Arte/Nativa Festival, man mano affiancando ai consueti brani del repertorio alcune nuove composizioni.
Nel frattempo l’attività live è affiancata alla collaborazione con Richard Sinclair (storico bassista e cantante di Caravan, Hatfield and the North e Camel), collaborazione testata sui palchi prestigiosi del Naima Club di Forlì e del We Love Vintage Festival.
Di recente inizia la collaborazione con Musea Records che porta alla pubblicazione di “Improvviso”, uscita supportata da un tour estivo che ha visto la band condividere il palco con Osanna, Orme, La Storia dei New Trolls, David Jackson e tante altre band.

Stefano Vaccari: Batteria
Alessandro Valle: Basso e Flauto
Diber Benghi: Tastiere
Gabriele Martelli: Chitarre
Luca Fattori: Voce

More info:
www.facebook.com/SpecialProvidence
www.specialprovidence.eu
www.youtube.com/specialprovidence

www.prophexy.com
www.myspace.com/prophexy

 

 

 

 

musica crop sport crop cultura crop
ambiente crop corsi crop sociale crop
centri estivi vivere crop vuoto crop 01


emilbanca 015 2 420

camera sud new

 

 

 

naturasi 15 180

ok publicita4 180